Vini d’Italia 2009, Gambero Rosso e Slow Food Editore


“Belle novità giungono dall’azienda di Guido Rizzotto...
Sono cresciute molto in qualità le due selezioni, Lunalonga e Sengialta. La prima presenta aromi di frutta matura intersecati da nuances di rovere, per una bocca piena e ricca. La seconda è ancor più riuscita, tratteggiata da profumi che lasciano trasparire fiori, frutta fresca e gli accenni vegetali che caratterizzano la garganega; in bocca il vino è solido ma anche agile, sapido, di ottima lunghezza e armonia complessiva.
2 bicchieri rossi (in finale per i tre bicchieri) al Sengialta 2007
2 bicchieri al Lunalonga 2006
2 bicchieri al Soave Classico 2007”.