“Le dimore di Bacco 2006 "


"Se l'Italia fosse costellata di piccole e belle aziende come la Balestri Valda, il nostro enoturista non avrebbe alcun problema nel girare le campagne che sarebbero sicuramente ben coltivate, mentre le aziende sarebbero tutte ordinate, pulite e accoglienti, e la nostra guida non avrebbe ragione di esistere. (...) Ottime strutture di impiantistica, di lavorazione e di accoglienza, (...) ottima presenza e valutazione dei vini sulle maggiori guide italiane. Una bella azienda quindi, che ha l'unico difetto (se così si può dire) di essere piccola presentandosi sui mercati con una limitatissima incidenza. Ma questo è un motivo in più per stimolarne la visita."